Denim e “cropped” pants: istruzioni per l’uso

Vi è mai capitato di aprire l’armadio della mamma ed avere il pensiero fisso di voler provare tutto quello che trovavate? Ovviamente anche a me capitava ma con un’unica differenza, provavo questa sensazione anche con quello di mio papà!

La situazione era la seguente: nell’armadio di mia made avevo una serie di vestitini e tailleur che mi incantavo a guardare la mattina quando riuscivo ad intrufolarmi nelle ante in camera dei miei; dalla parte di mio padre avevo decine di paia di jeans, in particolar modo modello bootcut, che avrei indossato subito.

Il quadretto appena descritto è un po’ lo specchio della moda oggi ovvero una forte spinta verso vestiti mini o midi da una parte e jeans o abbigliamento “sporty chic” dall’altra.

Saremo tutte d’accordo nel dire che il denim non muore mai ma oggi denim vuol dire tanti stili e mille sfaccettature diverse per un paio di jeans.

Girando per negozi avrete visto anche voi che sono attualissimi i pantaloni comunemente detti “a zampa di elefante” dove oggi la zampa di elefante ha accentuato decisamente le dimensioni.

jeans a campana ampi

Oggi la maggior parte degli stilisti sia dai più celebri, primi tra tutti Stefano Dolce e Domenico Gabbana , ai meno noti per arrivare  alle case di moda quali Zara, presentano jeans con gambe strettissime e campane molto ampie a cui abbinare tacchi altissimi o zeppe.

deg jeans

Inizialmente questa moda non mi attirava più di tanto devo dire, temevo che questi modelli potessero evidenziare qualche piccolo difetto.

Proprio qualche giorno fa mi sono convinta ad acquistare un jeans scuro della linea sophisticated di Zara che ha proprio la caratteristica di avere la gamba strettissima ed una campana notevole; bene dopo averlo provato con la scarpa giusta e la camicia adatta ( rigorosamente con taglio maschile ), mi sono piaciuti moltissimo.

Dopo l’acquisto e l’accostamento giusto trovo che questi modelli siano femminili al massimo ed anzi il fatto che evidenzino le gambe è un validissimo biglietto da visita per noi donne vere che, come abbiamo sempre detto, viviamo al massimo tutti quei piccoli difetti che anche le super top ormai rimarcano.

Inoltre di questi modelli oggi ce ne sono in moltissime versioni sia con tessuti denim che non e in tantissimi colori, non dimentichiamo che la tendenza di colori per l’autunno/ inverno 2017/2018 punta al verde pantone e al viola ed io ne ho già visti diversi di pantaloni con questi colori.

Un altro modello che oggi si vede moltissimo è il classico pantalone a sigaretta, sempre molto elegante, in colori molto tenui.

sigaretta rosa

Anche per l’imminente stagione autunnale questi pantaloni vengono proposti in colori quali il grigio mèlange o il rosa cipria che , a mio avviso, se abbinati con uno stivale chiaro o con una scarpa più elegante diventano femminili ed adatti ad ogni occasione.

Ultima tendenza che vi voglio proporre è quella dei pantaloni “ cropped”.

Il termine “cropped” racchiude diversi modelli e forme; in comune questi modelli hanno il tessuto, in genere infatti si tratta di tessuti leggeri e mai elasticizzati e la lunghezza, solitamente questo pantalone non arriva mai al di sotto della caviglia.

Due sono le versioni che a mio avviso risultano più mettibili ma allo stesso tempo stravaganti: uno è il modello per intenderci, simile ad un pantalone “palazzo” ma più corto di questo.

cropped1

Si possono trovare con fiocchi in vita o con delle asole di metallo.

La seconda versione che a me piace di più è un modello più dritto ma comunque con la gamba piuttosto larga che a volte ho visto arricchito anche con dei volant o ricami analoghi.

cropped2

Questi sono i pantaloni che mi è capitato di vedere in diverse versioni e da cui diffidavo ma garantisco che, nonostante la particolarità, risultano comodi e mettibili.

Forse questa è l’unica cosa che mi spinge a desiderare che arrivino giornate più fresche ed adatte ad un paio di pantaloni!

Roberta Antonelli.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...